Transpotec Logitec sposta l’appuntamento a maggio 2022
17/01/2022

Per garantire uno svolgimento più in sicurezza, alla luce dell’evolversi dell’attuale situazione pandemica, Transpotec Logitec sposta l’appuntamento dedicato al trasporto del prossimo futuro in Fiera Milano dal 12 al 15 maggio 2022.

Diversi sono quindi i brand che, già in vista delle date dell’evento previsto in origine per fine gennaio, hanno ufficializzato da loro presenza in mostra: Daf, Ford Trucks, Iveco e Scania per i veicoli industriali e Piaggio e Ford Italia per quelli commerciali. Il progetto si conferma quindi costruito attorno alle grandi sfide che il settore dei trasporti è chiamato ad affrontare, tra transizione energetica e sostenibilità, digitalizzazione e sicurezza, efficienza e riduzione nei consumi di carburante e motorizzazioni alternative.

Per le case la manifestazione diventa un’occasione di incontro unica, da tempo attesa: “Siamo orgogliosi di rinnovare la nostra partecipazione al Transpotec, che riconosciamo essere una realtà importante e strategica nel nostro settore – ha dichiarato Massimiliano Perri, nuovo business director del Mercato Italia di Iveco -. Per l’occasione schiereremo l’intera gamma di prodotto Iveco, l’ultima generazione di leggeri e pesanti, completamente rinnovati e sempre più tecnologici per portare il business del cliente nel futuro. I nostri veicoli sono infatti concepiti per sostenere l’innovazione e la sostenibilità, come dimostrano gli investimenti continui nello sviluppo delle trazioni alternative, l’attenzione sull’efficienza dei consumi e il conseguente continuo impegno ad ottimizzare il costo totale di esercizio. Tutti fattori che abbiamo concretizzato con il nuovo Iveco S-WAY da 490 cv che sarà presente in fiera”.

Transpotec Logitec Fiera Milano maggio 2022 mobilità“Finalmente stiamo uscendo da un periodo complesso che negli ultimi due anni ha limitato il naturale processo di brand awareness – dichiara Massimiliano Calcinai, amministratore delegato di Ford Trucks Italia -. La centralità del cliente per noi è un valore che passa anche attraverso il contatto personale. Un evento come Transpotec Logitec è per noi fondamentale per mettere al centro il cliente, incontrarlo, capire le sue impressioni e le sue esigenze”. Al centro della proposta ci saranno riduzione delle emissioni, risparmio di carburante e concreto contributo alla decarbonizzazione, che sono le caratteristiche principali di tutti i nuovi mezzi. Veicoli elettrici, a gas liquefatto e a idrogeno, ma anche nuove motorizzazioni diesel e proposte di trazione ibrida, una offerta accomunata da un unico obiettivo: coniugare la massima efficienza e prestazione con un minore impatto ambientale.

“Efficienza e sostenibilità per Scania non si declinano solamente in soluzioni elettrificate o ibride – dichiara Enrique Enrich, presidente e amministratore delegato di Italscania -. Nella nuova gamma di autocarri 13 litri abbiamo riprogettato l’intera catena cinematica e l’architettura modulare del telaio per abbattere ulteriormente i consumi di carburante di almeno l’8%, migliorando uptime, produttività ed esperienza di guida”.

“In fiera oltre ai veicoli New Generation DAF, Truck of the Year 2022, sarà esposto un autotelaio con terzo asse sterzante DAF FAN CF Elettrico – anticipa Paolo Starace, amministratore delegato di DAF Veicoli Industriali -, che unisce efficienza ed ecosostenibilità, all’insegna della rivoluzione che gradualmente coinvolge i mezzi nuovi, con proposte sempre più orientate ai carburanti e ai motori alternativi, senza dimenticare il risparmio dei consumi, garantito sia dalle nuove versioni di propulsore, sia dalle caratteristiche aerodinamiche dei mezzi”.

Anche il mondo dei leggeri si muove quindi nel segno della sostenibilità. Per Piaggio, “la manifestazione sarà l’occasione per presentare Porter NP6, la nuova proposta di Piaggio Commercial per il ‘City Truck’: un veicolo commerciale compatto, performante, solo green. Progettato per eccellere nel trasporto merci a corto raggio garantisce la massima efficienza del lavoro soprattutto nei contesti urbani, sempre più congestionati e regolati da severe restrizioni anti-emissioni, grazie a portata ai vertici della categoria N1, ingombri ridotti, elevata maneggevolezza e motorizzazioni esclusivamente eco-friendly (Benzina+GPL o Benzina+Metano)”.

Design innovativo degli esterni – sempre più cool e attenti ai particolari – ma anche grande cura degli interni. Le proposte, costruite su misura, risponderanno ‘sartorialmente’ alle esigenze di ogni tipologia di trasporto, con un occhio attento alla qualità di guida e di vita del trasportatore: cabine più grandi, infotainment ed entertainment a bordo, grandi varietà di allestimenti, riduzione dei rumori, guida fluida. In manifestazione sarà possibile scoprire tutte le dotazioni di bordo che uniscono cura e comfort e rappresentano l’avanguardia dello stile di guida di domani.

I nuovi mezzi sono però soprattutto sempre più sicuri, grazie alla tecnologia a bordo, che letteralmente ‘affianca’ gli autotrasportatori alla guida. La sicurezza è infatti una variabile fondamentale garantita da proposte all’insegna della digitalizzazione e della gestione elettronica del veicolo.

L’innovazione è poi trainata anche dai rimorchi, che, se apparentemente sembrano la parte passiva dei mezzi per l’autotrasporto, in realtà possono rivelarsi dei veri gioielli di tecnologia. In mostra ci saranno i mezzi di più recente concezione, innovativi nei materiali, nell’affidabilità e nell’aerodinamica.

Grande attenzione sarà anche riservata alla formazione delle nuove figure professionali e all’aggiornamento sul mercato, grazie al contributo delle associazioni di settore. Infine, i visitatori potranno anche salire a bordo dei mezzi per provarne le prestazioni, grazie ai grandi spazi esterni di Fiera Milano che saranno allestiti come piste per i test drive.

Servitizzazione, ecosostenibilità e Industrial Smart Working: sono le tre linee sulle quali muove l’evoluzione da Industria 4.0 a 5.0

BRAND POST
Telmotor

Telmotor, azienda specializzata nell’Industry Automation ed Energy and Lighting Solutions, oggi sceglie di operare secondo un doppio binario: valorizzare le…