Software italiano di Esteco per il team Luna Rossa
30/03/2021
Esteco Luna Rossa

Palpita un pezzo di tecnologia italiana dietro i successi che Luna Rossa Prada Pirelli sta riscuotendo all’America’s Cup 2021, in testa a testa con Team New Zealand. La forma futuristica dell’imbarcazione di Luna Rossa è infatti stata progettata grazie a modeFrontier, software di ottimizzazione ingegneristica sviluppo a Trieste da Esteco.

Il software è stato in particolare impiegato per la progettazione del monoscafo ma anche nell’ottimizzazione delle traiettorie di navigazione. La soluzione è stata determinante nella fase preliminare di progettazione, come ha spiegato Martin Fischer, co-design coordinator del team Luna Rossa Prada Pirelli, accorciando a soli tre mesi un procedimento che senza la tecnologia Esteco avrebbe richiesto anni, senza peraltro poter individuare la forma scelta infine per lo scafo.

Pur essendo l’automotive il principale ambito di attività di Esteco, il settore velico rappresenta quindi per l’azienda un fertile terreno applicativo per l’ottimizzazione multidisciplinare, cuore della sua offerta tecnologica. Non è infatti la prima volta che Esteco è coinvolta nelle gare per l’America’s Cup: nell’edizione di quest’anno si avvale della sua tecnologia anche il team American Magic, e di lunga data è la collaborazione con altri team, tra cui i britannici di Land Rover BAR e i francesi di Groupama.

L’era dell’Industria 4.0, basata sulla digitalizzazione e l’interconnessione dei processi produttivi, ha ormai ceduto il passo a quella dell’Industria 5.0….