Robot Yaskawa ottimizzato per applicazioni nel packaging
23/12/2021

Yaskawa ha progettato e ottimizzato la cinematica, il design e le prestazioni del robot Motoman GP8L per rispondere alle esigenze del crescente mercato della logistica e dell’e-commerce, per movimentazione di merci, prelievo pezzi e svuotamento di contenitori, e nel packaging.

Dotato di 6 assi, elevata flessibilità e manovrabilità, il nuovo modello ha un ingombro ridotto, per consentire l’installazione negli spazi più stretti, e sbraccio di ben 1.636 mm. Grazie al carico utile di 8 kg, il robot industriale può essere utilizzato nelle applicazioni in cui i tradizionali Motoman GP7 o GP12 risultano troppo ingombranti o con sbraccio insufficiente, per arrivare ad esempio in profondità nei contenitori.

Come parte integrante della famiglia GP (general purpose), i Motoman GP8L offrono versatilità applicativa per uso continuativo 24/7, anche in ambienti gravosi grazie al grado di protezione IP67. L’alimentazione dei fluidi integrata negli assi consente di ottimizzare il design delle pinze, garantendo la massima affidabilità durante il funzionamento. La struttura ottimizzata e sottile, in combinazione con la tecnologia di azionamento avanzata Sigma-7, permette tempi di ciclo estremamente rapidi con elevata ripetibilità di +/- 0,02 mm.

I robot possono essere controllati con controller YRC1000 o con il controller compatto YRC1000micro. Per il funzionamento e la programmazione è possibile utilizzare il classico dispositivo di programmazione Teach Pendant o l’innovativo Smart Pendant, ideale per i neofiti della robotica. Oppure, e questo è particolarmente interessante nell’automazione logistica, è possibile programmare il robot direttamente tramite blocchi funzione PLC grazie all’esclusivo sistema Yaskawa MotoLogix – e quindi integrare perfettamente il robot nell’ambiente di programmazione PLC.

Servitizzazione, ecosostenibilità e Industrial Smart Working: sono le tre linee sulle quali muove l’evoluzione da Industria 4.0 a 5.0