Magazzino e picking in AR per la logistica del futuro con TeamViewer
30/03/2022

L’adozione delle soluzioni di AR di TeamViewer nella gestione del magazzino può trasformare il futuro della logistica, portano incremento nella velocità e nella precisione eliminando gli errori.

Il magazzino AR può infatti adottare diversi metodi di prelievo, basati su tecnologia di visione, vocale, per etichetta e luce (pick-by-vision, pick-by-voice, pick-by-label e pick-by-light), mentre le tecnologie Frontline e xPick dell’azienda impiegano la realtà aumentata della radiofrequenza, ideali per i magazzini di dimensioni più piccole.

Il picking a radiofrequenza è un sistema di gestione paperless del magazzino che impiega una speciale rete RF all’interno del magazzino, dove tutte le informazioni relative all’ordine vengono memorizzate sul server dell’host e trasmesse ai terminali locali. Gli addetti al pickging sono costantemente informati sugli ordini tramite dispositivi wearable di cui sono dotati. Il terminale mostra in questo caso quali articoli sono richiesti e la quantità, ed è possibile scansionare codici a barre o etichette RFID, senza più la necessità di dover leggere attentamente le indicazioni su carta. Le informazioni dello status vengono quindi trasmesse direttamente sul server dall’host.

TeamViewer AR magazzino logistica picking realtà aumentataIl pick-by-vision sfrutta invece la tecnologia di visione per ottenere un alto livello di trasparenza: gli smartglasses AR forniscono all’utente informazioni dettagliate sull’ambiente, mostrando dove si trova l’oggetto richiesto. Una volta trovato il prodotto, questo viene scansionato e identificato, e le informazioni su dove posizionarlo appaiono sugli smartglasses. Il sistema richiede regolarmente determinate informazioni che mostra all’utente. Queste informazioni si mostrano come un’immagine che si integra nell’ambiente reale, permettendo un corretto coordinamento all’interno de magazzino. Inoltre, grazie a Frontline di TeamViewer le videochiamate possono essere ricevute direttamente nel magazzino, ad esempio nel caso fosse necessario un chiarimento.

L’impiego della AR nel magazzino porta quindi una serie di vantaggi, rappresentando per TeamViewer il futuro dei processi di prelievo, dal momento che grazie alla AR:

  • Non occorre effettuare il log in con le proprie credenziali. Ogni operatore riceve esattamente l’ordine o il task che è destinato a lui
  • Il sistema AR seleziona autonomamente gli ordini in modo da fornire un percorso ottimale per il dipendente
  • Sono inoltre possibili percorsi operativi personali per ottimizzare gli spostamenti all’interno del magazzino. Questo rende la raccolta dei singoli ordini molto più veloce
  • Le applicazioni di realtà aumentata per la logistica di magazzino mostrano all’utente in quale zona spostarsi. Questo minimizza la possibilità di commettere errori
  • La visualizzazione di ulteriori suggerimenti attraverso testi o immagini facilita la selezione degli articoli desiderati nelle quantità richieste
  • Una volta che la selezione è confermata dall’utente, quest’ultimo riceve informazioni dettagliate su dove posizionare l’oggetto
  • L’intero processo della gestione del magazzino tramite AR è progettato per evitare qualsiasi errore dell’utente
  • La lettura dei codici a barre e il sistema di conferma vocale possono essere utilizzati in modo definitivo tramite gli smartglasses AR
  • Gli amministratori beneficiano anche della gestione semplice e conveniente nel magazzino AR.

 

Servitizzazione, ecosostenibilità e Industrial Smart Working: sono le tre linee sulle quali muove l’evoluzione da Industria 4.0 a 5.0

BRAND POST
Telmotor

Telmotor, azienda specializzata nell’Industry Automation ed Energy and Lighting Solutions, oggi sceglie di operare secondo un doppio binario: valorizzare le…