IoT industriale nella localizzazione, Sick acquisisce la croata Mobilisis
25/03/2022

Sick ha acquisito interamente dal 1° gennaio 2022 Mobilisis, azienda croata del settore IT di cui deteneva già una quota di minoranza dal 2017. Con l’operazione, Sick amplia il suo know-how nelle reti wireless di dispositivi IoT industriali, che colmano la lacuna tra sensori e IT.

L’offerta di Mobilisis integra infatti quella basata su sensori Sick con soluzioni cloud ed edge, al fine di creare un collegamento regolare tra i dati del sensore e la piattaforma cloud, contribuendo alla rapida interconnessione tra mondi Information technology (IT) e Operational technology (OT). L’azienda espande in tal modo il suo posizionamento nella localizzazione digitale delle merci nel contesto di Industry 4.0, consentendo una perfetta integrazione negli ecosistemi dei clienti, a livello di macchina e di processo.

“Insieme agli esperti colleghi di Mobilisis, saremo in grado di offrire più rapidamente soluzioni e servizi digitali specifici per l’applicazione – spiega Niels Syassen, membro del Consiglio d’amministrazione di SICK AG -. Una prima pietra miliare consiste nell’ampliare il portafoglio di soluzioni per la localizzazione digitale all’interno e tra le aziende nel contesto di Industry 4.0, oltre alle applicazioni di intralogistica e di automazione di impianto. Gli utenti potranno così ottenere trasparenza sull’ubicazione delle loro merci non appena lasciano il sito produttivo”.

Sick ha già sviluppato con Mobilisis le prime soluzioni, e nuovi progetti comuni sono in corso, tra cui la serie di prodotti TDC-E Edge-gateway, il SIM2000ST-E, un controller di sistema per applicazioni track-and-trace, tag per localizzazioni indoor nonché software per soluzioni di localizzazione. Inoltre, negli ultimi anni, Mobilisis ha ampliato con successo la sua attività commerciale con sistemi di trasporto intelligenti, gestione flotta e relative applicazioni cloud e ha svolto il ruolo di distributore e integratore di sistemi per Sick in Croazia.

“Grazie alla nostra collaborazione, potenzieremo anche l’attività commerciale croata – prosegue Syassen -. La cooperazione con Mobilisis si è sempre basata sulla fiducia e ci ha arricchito molto. Speriamo di poter portare avanti il nostro rapporto su questi presupposti anche nella nuova struttura”.

Goran Kanižaj, amministratore delegato di Mobilisis, aggiunge: “Dal momento della fondazione della nostra azienda, abbiamo portato avanti le nostre innovazioni facendo in modo che si sviluppassero attorno ai concetti di Industry 4.0, IoT e mobilità. I nostri dipendenti sono stati fondamentali a riguardo, abbiamo assunto anche tecnici esperti, che con il loro know-how, hanno rafforzato i nostri team. Dal 2017 la partnership strategica con Sick ha accelerato la nostra crescita e ha contribuito a migliorare ulteriormente la nostra reputazione sul mercato. Siamo molto orgogliosi dell’integrazione e anche del fatto di essere diventati un membro a pieno titolo di Sick. Siamo certi che insieme otterremo successi ancora maggiori”.

 

Servitizzazione, ecosostenibilità e Industrial Smart Working: sono le tre linee sulle quali muove l’evoluzione da Industria 4.0 a 5.0

BRAND POST
Telmotor

Telmotor, azienda specializzata nell’Industry Automation ed Energy and Lighting Solutions, oggi sceglie di operare secondo un doppio binario: valorizzare le…