Intralogistica per la macchina utensile al debutto in 32.BI-MU
28/01/2020

Si fa ancora più ricca l’offerta della prossima 32.BI-MU, in programma dal 14 al 17 ottobre 2020 in Fieramilano Rho, che avrà per la prima volta un’intera area dedicata alle soluzioni di intralogistica specificamente orientate al mondo della robotica e dell’automazione delle macchine utensili.

L’area denominata BI-MU Logistics nasce grazie alla collaborazione con Intralogistica Italia, che in seguito al lavoro di continuo monitoraggio del mercato e alle richieste di alcuni dei propri espositori ha deciso di organizzare uno speciale spazio espositivo per gli operatori che offrono soluzioni per la supply chain mirate al settore macchine utensili, consentendo loro di raggiungere un target di visitatori altamente qualificato e specializzato. Le soluzioni per la logistica, capaci di supportare al meglio l’approvvigionamento e lo stoccaggio dei materiali, la gestione delle scorte e la catalogazione sistematica e standardizzata dei prodotti all’interno della fabbrica, sono infatti per loro natura contigue e complementari alla macchina utensile.

Insieme alle soluzioni integrate per movimentazione industriale, gestione del magazzino e stoccaggio materiali, altri nuovi contenuti tecnologici faranno quindi il loro debutto a 32.BI-MU, tra cui efficientamento energetico delle macchine, ottimizzazione delle pause produttive, design modulare in fase di progettazione e manutenzione predittiva.

L’era dell’Industria 4.0, basata sulla digitalizzazione e l’interconnessione dei processi produttivi, ha ormai ceduto il passo a quella dell’Industria 5.0….