Industrial IoT nelle macchine con Storm Reply per Schenck Process
19/04/2022

Nella sua trasformazione da produttore di macchine tradizionali a impresa 4.0, Schenck Process ha scelto Storm Reply, realtà specializzata in soluzioni e servizi cloud e AWS Premier consulting partner, per sviluppare CONiQ cloud, piattaforma di Industrial IoT modulare e serverless.

La soluzione digitale rende macchine e processi più intelligenti mettendo a disposizione in tempo reale informazioni rilevanti sugli asset, permettendo di svolgere attività che vanno dal semplice monitoraggio dello stato dei macchinari fino all’ottimizzazione dei tempi di produzione. Le principali funzionalità includono gestione condizioni del macchinario, integrazione degli analytics, dashboard per visualizzare i dati macchina e di processo, notifiche via e-mail e trasferimento sicuro a CONiQ monitor, il sistema di monitoraggio di Schenck Process.

Storm Reply Schenck Process Industrial IoT macchineL’architettura serverless e l’elevato grado di automazione offrono vantaggi dal punto di vista economico, mentre la struttura modulare della piattaforma permette di adattarsi ai bisogni specifici di ciascun cliente, aprendo così la strada a ulteriori innovazioni. Queste includono la raccolta di informazioni in tempo reale sui processi di produzione e l’utilizzo di algoritmi di machine learning per segnalare tempestivamente deviazioni dagli standard durante la produzione, permettendo così di introdurre scenari di garanzia e controllo continuo della qualità.

“La struttura modulare e la flessibilità di integrazione della piattaforma ci permette di raggiungere sempre più clienti e fornire servizi aggiuntivi a quelli esistenti – afferma Benedikt Trumpff, responsabile di sistemi e servizi iQ presso Schenck Process -. In sostanza, ciò che offriamo ai nostri clienti con CONiQ Cloud è il tempo di produzione, che è un elemento fondamentale. Con le nuove funzionalità che stiamo implementando possiamo sviluppare algoritmi che consentono un processo Insights-as-a-Service, convertendo dati di processo in informazioni utili che sarebbero altrimenti inaccessibili ai clienti”.

CONiQ Cloud consente l’elaborazione di dati provenienti da varie fonti, poiché può essere connesso a qualsiasi sistema del cliente e facilmente arricchito con funzionalità aggiuntive. Questo crea i presupposti per rendere intelligenti macchinari di ogni tipo e adottare processi sempre più smart.

Servitizzazione, ecosostenibilità e Industrial Smart Working: sono le tre linee sulle quali muove l’evoluzione da Industria 4.0 a 5.0

BRAND POST
Telmotor

Telmotor, azienda specializzata nell’Industry Automation ed Energy and Lighting Solutions, oggi sceglie di operare secondo un doppio binario: valorizzare le…