ITALIA 4.0_2021

18 ITALIA 4.0 2021 di Gabriele Peloso Leimpreseelasocietàsonoentratenelpienodellaquartarivoluzioneindustriale.Digitalizzazione, sostenibilitàecompetenzesonoipilastrichedefinisconoloscenariocheverrà.Robot,ambientee uomodovrannoandaregomitoagomito.Serviràavereunavisionestrategicaecriticadell’azienda, aldilàdellecompetenzetecniche?Ingegneriefilosofinell’impresacheguardaalfuturo L a filosofia verrà introdotta anche ne- gli Istituti tecnici, per aiutare i giovani a sviluppare il pensiero critico. Non sa- rà solo una materia per gli studenti del liceo. Una riforma importante. La proposta è stata annunciata dal ministro dell’Istruzione Patri- zio Bianchi. Big Data, IoT, Intelligenza Artifi- ciale, digitalizzazione; tutte tecnologie im- portanti per il prossimo futuro. L’uomo dovrà gestirle con etica e moralità. I dati dovranno essere utilizzati con attenzione e convivere con il lato umano. Intellettuale e manifatturiero Non è poi così remoto il caso che nell’industria manifatturiera la figura dell’intellettuale possa essere strategica. Una visione ampia di proble- matiche complesse potrebbe arrivare proprio da queste figure qualificate. Un esempio? Ser- gio Marchionne era laureato in filosofia. Ha ge- stito la più grande fabbrica metalmeccanica ita- liana, raggiungendo traguardi importanti. Una visione ampia rivoluzionaria della fabbrica e del lavoro sono state portate avanti da Adriano Olivetti ed Enrico Mattei, negli anni 50 del se- Pensiero critico in azienda colo scorso. “La fabbrica non può guardare solo all’indice dei profitti. Deve distribuire ricchezza, cultura, servizi, democrazia. Io penso la fabbrica per l’uomo, non l’uomo per la fabbrica, giusto? Occorre superare le divisioni fra capitale e lavo- ro, industria e agricoltura, produzione e cultu- ra. A volte, quando lavoro fino a tardi vedo le luci degli operai che fanno il doppio turno, de- gli impiegati, degli ingegneri, e mi viene voglia di andare a porgere un saluto pieno di ricono- scenza”, diceva Olivetti. Mattei, invece, sostene- va che: “L’ingegno è vedere possibilità dove gli (Foto Morhamedufmg da Pixabay)

RkJQdWJsaXNoZXIy Mzg4NjYz