Voucher digitalizzazione, altri 242,5 milioni alle PMI
21/05/2018
voucher digitalizzazione PMI

Dotazione finanziaria aumentata di 242,5 milioni di euro da parte del Ministero dello Sviluppo economico a integrazione delle risorse previste per i voucher per la digitalizzazione delle pmi. L’integrazione, disposta con decreto del Mise, è stata decisa per evitare che la divisione delle risorse originariamente previste dalla misura (100 milioni di euro) risultasse di molto inferiore a quanto richiesto dalle singole imprese.

Ammontano infatti a 90.000 le domande giunte al ministero. Le risorse complessivamente disponibile salgono in tal modo a 342,5 milioni di euro, destinati alla concessione di un contributo tramite voucher a micro, piccole e medie imprese per la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico. A breve verrà quindi comunicato l’importo del voucher concedibile a ciascuna impresa per la realizzazione dei progetti proposti e ammessi allo strumento.

A un anno di distanza dal varo del Piano Nazionale Industria 4.0 è tempo di un primo bilancio ma anche…