Veneto, 7 milioni di euro alla innovazione digitale
11/04/2018
digitalizzazione bando Regione veneto

Bando da 7 milioni di euro dalla Regione Veneto per innovazione, alfabetizzazione e inclusione digitale. Il bando di finanziamento è stato annunciato dal vicepresidente della Regione, Gianluca Forcolin, durante l’undicesima edizione di Smau Padova. I finanziamenti saranno destinati a luoghi di innovazione dedicati a diffondere soluzioni tecnologiche per alfabetizzazione e inclusione digitale, e per sviluppo e acquisizione di competenze avanzate da parte delle imprese e di nuove competenze digitali, eSkills. Le attività finanziabili potranno essere inoltre mirate a stimolare diffusione e utilizzo del web, dei servizi pubblici digitali e di strumenti di dialogo, oltre a supportare la collaborazione e la partecipazione civica in rete (open government).

Smau Padova è stata quindi la cornice per l’assegnazione del Premio Innovazione a 26 aziende ed enti del Nordest. Un particolare riconoscimento è stato assegnato ad alcune esperienze di fusione e aggregazione di comuni in forma associativa, come l’Unione di Comuni Marca Occidentale, il Comune di Longarone e Castellavazzo (Belluno), l’Unione dei Comuni di Caldogno, Costabissara e Isola Vicentina, l’Unione montana Alto Astico, i Comuni Barbarano-Mossano e l’Unione dei Comuni della Brenta. Sono stati quindi premiati alcuni progetti avviati dai Fablab in ambito di Diffusione della cultura digitale, PA e sociale, Impresa e industria 4.0 e Start up.

“I progetti premiati dimostrano come l’attività dei Fablab si stia sempre di più concretizzando con progetti che coinvolgono cittadini e imprese – ha detto Forcolin -: ciascun Fablab ha lavorato con percorsi originali molto contestualizzati sul territorio in cui è insediato, favorendo quindi lo sviluppo di una cultura digitale nei cittadini e supportando le imprese venete nel loro percorso di trasformazione digitale”.

A un anno di distanza dal varo del Piano Nazionale Industria 4.0 è tempo di un primo bilancio ma anche…