Un cobot UR tra i broker chiude le operazioni del Nyse
19/04/2019
cobot UR chiusura operazioni Nyse

Per la prima volta un robot collaborativo di Universal Robots ha decretato la fine delle operazioni di borsa del Nyse suonando il campanello deputato. E’ avvenuto lo scorso 17 ottobre, e a svolgere la prestigiosa cerimonia di chiusura è stato un UR5e della gamma e-Series, dotato per svolgere l’incarico di un gripper a due dita della Robotiq, produttore di end-effector presente anche nella piattaforma di accessori plug&play UR+.

Anche i broker del Nyse hanno così potuto constatare quanto sia semplice e sicura l’interazione fra uomini e cobot, senza barriere di protezione. La cerimonia di chiusura celebrava inoltre il quinto anniversario del Robo Global, primo indice borsistico riservato ad aziende della robotica e dell’automazione, e alla cui crescita ha contribuito anche il Gruppo Teradyne dal 2015, anno di acquisizione di Universal Robots. Lanciato nel 2013, Robo investe in oltre 80 delle compagnie più innovative del pianeta, coprendo attraverso 12 sottosistemi una varietà di ambiti applicativi, dalla manifattura alla robotica di servizio alla sensoristica.

 

Per il Piano Industria 4.0 il 2018 è stato l’anno del passaggio all’Impresa 4.0. Questo intervento di sostegno alla digitalizzazione…