Test di scoppio 4.0 a 4000 bar Hydro+Power
24/11/2017

Hydro+Power, brand che nasce dalla sinergia tra Brescia Hydropower e O+P, all’interno del network It’s Fluidmec World, ha sviluppato un banco prova per test di scoppio fino a 4.000 bar, destinato a un’azienda produttrice di raccordi, valvole e tubi raccordati nel settore automotive. Il banco prova, progettato e realizzato da Brescia Hydropower e commercializzato da O+P, risponde all’innalzamento dei livelli di test e dei volumi di produzione del cliente, rispettando le severe normative del settore automobilistico.
spacer 0.2

La soluzione può eseguire prove di scoppio dei raccordi fino a pressione di 4.000 bar, collaudo del prodotto finito fino a un valore massimo stabilito dal costruttore e taratura delle valvole fino a 1.000 bar. Il banco prova risponde inoltre pienamente ai canoni di Industria 4.0, grazie a sensori a bordo macchina e PLC, che consentono di monitorare in tempo reale l’intero processo di collaudo, direttamente da touch panel di controllo o da remoto, una volta messo in rete. In tal modo è possibile seguire l’andamento della pressione tramite un grafico di riferimento, ed effettuare la diagnostica di tutti i parametri di prova, velocizzando l’intervento in caso di necessità.

‘Italia 4.0 – Tecnologie per lo Smart Manufacturing’ è la rivista che rappresenta un osservatorio permanente sugli scenari macroeconomici e…