Tecnologia RFID e NFC per lo sport timing
25/09/2017

Tor des Géants è una competizione sportiva unica nel suo genere, che si snoda lungo 330 km di percorso in Valle d’Aosta, con partenza e arrivo a Courmayeur, passando ai piedi del Parco Nazionale del Gran Paradiso e di quello Regionale del Mont Avic.
Come nel passato, anche l’edizione 2017 di questo endurance trail incrocia una simile esperienza di agonistica immersa nella natura con un’avanzata tecnologia: RFID (banda UHF) e NFC per gestire in automatico il cronometraggio della gara e la sicurezza degli atleti lungo i punti di ristoro.

A ciascuno degli oltre 800 partecipanti è infatti consegnato il braccialetto NFC Wristby, ideale per la lettura ravvicinata del chip con smartphone, mentre il tag waterproof UHF Patchy, in silicone con foro, è facilmente agganciato allo zainetto dello sportivo, rilevandone così in automatico il passaggio nei vari check-point, oltre all’arrivo e alla partenza, grazie alle apposite antenne 270×270 collegate al dispositivo RFID RedWave Mid Range Reader UHF (MRU80 Ethernet).
Tutti i dati così raccolti, collegati al singolo corridore, sono poi inviati via Internet al server centrale per il controllo dell’andamento della corsa, generando così un cronometraggio live visibile tramite il sito internet della corsa. Oltre a questi dati cronometrici, l’RFID ha permesso anche di migliorare la sicurezza degli atleti in gara, verificandone il transito nei check point posti in punti strategici del percorso competitivo.

Il video ripercorre le tappe sportive e tecnologiche di questa manifestazione (edizione 2016)!

[youtube id=”v4wr9HID0TE” width=”620″ height=”360″]

‘Italia 4.0 – Tecnologie per lo Smart Manufacturing’ è la rivista che rappresenta un osservatorio permanente sugli scenari macroeconomici e…