Supporto CAM per la produzione additiva DED da DP Technology
24/07/2020

DP Technology introduce il supporto per la produzione additiva DED (deposizione di energia diretta) nell’ultimo aggiornamento del sistema CAM Esprit.

Tra i principali processi di produzione additiva, la lavorazione DED impiega una fonte di energia focalizzata, come un raggio laser o elettronico, per fondere il materiale. La capacità di controllare la struttura del grano di una parte rende la DED una buona soluzione per la riparazione di parti metalliche funzionali, trovando crescente impiego per ricostruire componenti di grandi dimensioni, costosi e ad alta usura nell’industria aerospaziale, energetica o marittima, come pale di turbine, teste di perforazione o eliche. DED è anche una delle poche tecnologie additive adatte all’integrazione in macchine CNC, per la creazione di soluzioni di produzione ibrida.

La versione prodotto include supporto DED a tre, quattro e cinque assi, con la stessa interfaccia intuitiva del software cui gli utenti sono abituati. Combinata con i processi sottrattivi e integrata in un unico software, la soluzione offre così un ampio spettro di supporto alla produzione ibrida. I cicli DED additivi di Esprit comprendono la simulazione e la verifica additiva, in un percorso completo dal file CAD alla parte finita, oltre al supporto globale da parte dei team tecnici di Esprit.

DP Technology ha convalidato il proprio post processore grazie alla collaborazione con i principali produttori di macchine, lavorando da oltre un decennio sulla produzione additiva, inclusa la ricerca sulle traiettorie del percorso utensile DED e sulla simulazione termica, anche grazie alla stretta collaborazione con l’Università di Grenoble, istituto rinomato nel mondo per la ricerca sulla tecnologia DED additiva.

 

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…