Siav sceglie InfoCamere per potenziare la propria strategia cloud
23/07/2020
Nicola Voltan_CEO Siav

Siav ha completato la migrazione e attivazione del suo nuovo data center presso la Server Farm di InfoCamere di Padova. Nell’implementare la propria strategia di investimenti nell’offerta di soluzioni e servizi cloud per la gestione documentale, l’azienda ha individuato in InfoCamere il partner ideale per garantire scalabilità, altissima affidabilità dell’infrastruttura impiantistica e massimi livelli di standard nella sicurezza dei dati.

Come società delle Camere di Commercio italiane per l’innovazione digitale, InfoCamere gestisce il Registro delle Imprese, l’anagrafe ufficiale dell’economia italiana. Tra i servizi tecnologicamente all’avanguardia che realizza e offre c’è un Virtual Data Center in costante evoluzione dove vengono gestiti i dati ufficiali delle imprese italiane e hanno origine servizi erogati in modalità centralizzata via internet e intranet.

Con il nuovo data center, Siav ha così quadruplicato le risorse internet a disposizione e ha realizzato un’infrastruttura scalabile e performante, grazie anche alla tecnologia Exadata di Oracle che consente di usufruire di standard di sicurezza unici sul mercato. Siav sarà pertanto in grado di affrontare progetti complessi e di continuare ad ampliare il proprio business sul cloud, avvalendosi di un data center Tier 3 con servizi e accessi monitorati in uno dei migliori contesti del nord-est, di un servizio antiDDoS proattivo contro gli attacchi distribuiti e di un efficientamento complessivo dell’infrastruttura, per garantire un servizio di massima qualità ai clienti.

“La scelta di migrare e potenziare il nostro data center era parte delle nostre strategie di investimento sul cloud per il 2020 – commenta Nicola Voltan, AD di Siav -. L’emergenza sanitaria, se da un lato ci ha costretti a slittare di qualche mese l’operazione di attivazione, dall’altro lato ci ha confermato quanto sia necessario un nuovo e veloce cambio di passo nello sviluppo del digitale. Il cloud e le soluzioni evolute di ECM sono uno degli strumenti che forniranno risposte utili ai paradigmi della ‘nuova normalità'”.

Tutti i servizi della Server Farm di InfoCamere sono erogati in architettura logica e fisica di alta affidabilità e continuità operativa. Il data center è protetto con architetture di Continuous availability e Disaster recovery. Circa 100.000 controlli al giorno in un ambiente a forte automazione garantiscono 100 milioni di operazioni e ad ogni sito sono dedicate linee in fibra ottica Gigabit Ethernet ad alta affidabilità con doppio operatore. La sicurezza fisica e logica dei siti è assicurata da un presidio 24 ore su 24 con controlli perimetrali TVCC. Gli accessi sono controllati con lettori badge e dispositivi biometrici. I sistemi di protezione e conservazione dei dati sono conformi ai requisiti della Certificazione ISO/IEC 27001.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…