Seco prosegue nella strategia AI con l’acquisizione di Hopenly
16/11/2020
Seco acquisizione Hopenly AI

Seco annuncia l’acquisizione della maggioranza del capitale sociale di Hopenly Srl, PMI innovativa del comparto data science specializzata in progetti di machine learning e intelligenza artificiale. L’operazione prevede l’acquisizione di una quota pari al 70% di Hopenly attraverso un mix di aumento di capitale e acquisto quote. Gli azionisti fondatori e manager Barbara Vecchi e Roberto Grassi continueranno, insieme a Seco, a gestire l’azienda.

Hopenly, fondata a Vignola (MO) e con un team di 10 data scientist e sviluppatori AI, offre alla propria clientela servizi open source per l’estrazione di dati, la loro elaborazione e per la creazione di modelli predittivi. L’attività dell’azienda si basa sulla stretta collaborazione con i clienti, prevalentemente nel settore corporate nel mondo assicurativo, fashion, food e bancario per cui sviluppa soluzioni personalizzate e servizi di image recognition, risk analysis, forecasting e IoT analytics.

L’acquisizione si inserisce nella strategia di sviluppo da parte di Seco di una piattaforma di servizi legati alla gestione e utilizzo dei dati raccolti on spot in ambito IoT, accelerando nella direzione dell’implementazione di competenze AI e machine learning. Hopenly integra così l’offerta dell’azienda aretina prossima alla quotazione in borsa, fornendo un servizio che parte dall’immissione dei dati fino alla loro elaborazione e analisi utili all’elaborazione di strategie aziendali innovative ed efficaci.

Massimo Mauri, SECO“Hopenly rappresenta un’eccellenza nel panorama dell’innovazione italiana – commenta Massimo Mauri, amministratore delegato Seco -. Questa operazione è strettamente collegata a quella realizzata questa estate con Ispirata ed è importante perché completa il percorso di evoluzione del nostro modello di business integrando la vendita di servizi software ad alto valore aggiunto. Grazie alle competenze di Hopenly infatti possiamo ora realizzare una suite software IoT che permetterà di estrarre informazioni rilevanti dai dati rilevati sul campo ed utilizzarle per migliorare la redditività del business dei nostri clienti. Con le recenti acquisizioni di Hopenly ed Ispirata completiamo l’evoluzione della nostra offerta tecnologica diventando di fatto un partner IoT completo a cui un’azienda può affidare la propria trasformazione digitale”.

 

 

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…