Sanixair collabora con Relayr per accelerare la trasformazione digitale
31/10/2019

Sanixair, azienda italiana specializzata in soluzioni per la sanificazione dell’aria in ambienti indoor e outdoor, ha scelto di affidarsi a relayr, società che offre soluzioni per l’Industrial Internet of Things (IIoT), per integrare funzionalità digitali all’interno dei propri sistemi di sanificazione dell’aria. In tal modo intende incrementare le prestazioni e l’efficienza dei servizi intelligenti offerti e rispondere in modo più tempestivo alle necessità dei clienti in tutto il mondo.

Con sede a Milano, Sanixair ha sviluppato una esperienza significativa nella gestione progettuale e applicativa della messa in sicurezza di tutti gli ambienti nei quali vi sia la necessità di sanificare l’aria nel completo rispetto di tutte le normative sanitarie vigenti. Il successo di Sanixair è strettamente legato al funzionamento corretto e costante dei sistemi di sanificazione e al monitoraggio degli stessi: per questo, l’azienda aveva la necessità di dotarsi di soluzioni di controllo avanzate volte a evitare rischiosi tempi di fermo che potrebbero compromettere la qualità dell’aria e, di conseguenza, la salute delle persone.

Al fine di garantire un monitoraggio continuo, l’azienda desiderava abilitare un sistema di predictive maintenance che non solo contenesse i costi del servizio, ma ottimizzasse i cicli di manutenzione e inviasse degli alert in caso di malfunzionamento. Dopo aver selezionato e testato le migliori tecnologie disponibili sul mercato, e grazie all’integrazione di differenti prodotti e dispositivi con le proprie tecnologie, Sanixair è oggi in grado di proporre una soluzione completa sotto forma di servizio destinato ad alberghi, uffici, ospedali, mense e più in generale a ogni ambiente dove il controllo della carica batterica sia essenziale non solo per il rispetto delle normative vigenti, ma soprattutto per il benessere dell’individuo.

Infatti, dopo un’attenta analisi delle diverse alternative sul mercato, l’azienda ha deciso di affidarsi alle competenze di relayr per far evolvere il proprio modello di service verso un modello EaaS realmente innovativo che comprende analisi, monitoraggio e ottimizzazione dei sistemi e che garantisce la massima efficienza e continuità di servizio.

Relayr fornisce una combinazione esclusiva di tecnologia IIoT di ultima generazione, capacità di delivery e competitività della proposta, economica e assicurativa. Le sue tecnologie permetteranno di analizzare i dati raccolti dai dispositivi implementati da Sanixair e determinare ogni eventuale comportamento anomalo, in modo da poter intervenire immediatamente, prima che si verifichino impatti sulle attività dei sistemi. Relayr e Sanixair avranno la facoltà di monitorare tutti i dispositivi Sanixair attivi, tenendo sotto controllo le informazioni relative a temperatura, livelli di umidità, qualità dell’aria e del servizio offerto. I dispositivi saranno assicurati per garantire l’efficienza globale delle apparecchiature, riduzione dei tempi di inattività e risparmi energetici. I processi di trasformazione digitale spesso implicano un livello di rischio che le aziende non sono disposte ad affrontare. Per rispondere a questa esigenza, relayr assicura ogni fase del processo di trasformazione, compresi i risultati sul lungo termine.

“Siamo entusiasti del modello innovativo offerto da relayr. La combinazione di tecnologia e capacità assicurative e finanziarie ci permetterà di proporre ai nostri clienti sofisticate soluzioni basate sui risultati. Relayr, parte del gruppo Munich Re, affianca tecnologia world-class a un approccio integrato alla gestione del rischio, elemento che rappresenta un fattore di differenziazione cruciale nel nostro mercato” afferma Giulio Bensaja, general manager di Sanixair. “In relayr abbiamo trovato un partner in grado di supportare la nostra strategia Equipment-as-a-Service, consentendoci di offrire un livello di servizio sempre più elevato ai nostri clienti, nel rispetto di tutte le normative legate alla sanificazione degli ambienti”.

“Siamo molto orgogliosi di poter collaborare con un’azienda italiana come Sanixair nel suo processo di trasformazione digitale volto a potenziare il modello di Equipment-as-a-Service offerto al mercato” spiega Josef Brunner, CEO di relayr. “Sistemi intelligenti e collegati in rete aiutano il fornitore ad adattare la programmazione della manutenzione ai tempi di inattività pianificati e a utilizzare analisi complesse per prevedere esigenze di manutenzione o guasti. Le soluzioni IIoT possono aiutare a sfruttare un potenziale invisibile e insospettato”.

Per il Piano Industria 4.0 il 2018 è stato l’anno del passaggio all’Impresa 4.0. Questo intervento di sostegno alla digitalizzazione…