Robot collaborativo Mitsubishi Electric easy-to-use
28/07/2020

Mitsubishi Electric presenta il suo robot collaborativo Melfa Assista, sviluppato per lavorare in sicurezza a fianco degli operatori offrendo facilità d’uso e programmazione, mantenendo elevata ripetibilità di posizione.

Melfa Assista soddisfa le esigenze sia di applicazioni industriali standard che di ambienti esigenti, potendo ad esempio essere fornito con grasso certificato NSF H1 per il settore food & beverage. Il cobot può eseguire compiti di assemblaggio complessi e delicati, lavorazioni precise o operazioni di pick & place ripetitive, con i più alti livelli di consistenza e affidabilità.

L’utilizzo è semplificato grazie alla funzione ‘Direct touch’, con cui l’utente trascina il braccio verso la posizione desiderata, che viene quindi acquisita premendo un pulsante sulla tastiera incorporata nel braccio del cobot. E’ inoltre disponibile un ambiente software visual per operazioni più complesse, che consente sia la creazione di programmi con blocchi di funzioni selezionabili in drag & drop sia la possibilità di modifica e fine tuning per ogni movimento.

Mitsubishi Electric cobot MelfaIl robot ha ripetibilità di ± 0,03 mm, payload nominale di cinque kg e raggio massimo di 910 mm, caratteristiche che migliorano nettamente la qualità del prodotto finito con standard qualitativi più elevati, riducendo di fatto la necessità di controlli di qualità più stringenti. Ciò estende la gamma delle possibili applicazioni, includendo settori complessi quali il life science, assemblaggio di precisione, imballaggi di alta qualità o processi di movimentazione dei componenti. Il robot collaborativo di Mitsubishi Electric offre inoltre la possibilità di alternare la modalità collaborativa a una modalità a velocità più elevata per ambienti industriali di ‘produzione cooperativa‘.

Melfa Assista soddisfa tutti i requisiti di sicurezza definiti dalle norme ISO 10218-1 e ISO / TS 15066. Inoltre, la diagnostica dei guasti e lo stato operativo sono mostrati da un anello LED a 6 colori, sempre visibile, posto sull’avambraccio del cobot.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…