Risorse anti crisi all’innovazione per 60 milioni dall’EIT
24/06/2020

EIT (Istituto europeo di innovazione e tecnologia) lancia l’Iniziativa dell’EIT in risposta alla crisi, che stanzia un finanziamento aggiuntivo di 60 milioni di euro a favore degli innovatori che forniscono soluzioni ad alto impatto per affrontare le sfide sociali ed economiche innescate dal Covid-19.

La misura permetterà di avviare nuovi progetti di innovazione per fronteggiare la crisi immediata nell’ambito dei ‘Progetti di risposta alla pandemia’ (Pandemic response projects), e sosterrà inoltre start-up, scale-up e PMI altamente innovative, cruciali per la rapida riprese dell’economica, grazie a risorse supplementari loro destinate nel quadro dello ‘Strumento di sostegno alle imprese’ (Venture support instrument).

Lo stanziamento di 60 milioni di euro finanzierà le innovazioni a livello di salute, cambiamenti climatici, digitalizzazione, alimentazione, energia sostenibile, mobilità urbana, produzione e materie prime. Rispecchiando la flessibilità del modello di innovazione dell’EIT, le otto comunità della conoscenza e dell’innovazione dell’Istituto hanno risposto con decisione alla crisi e nelle prossime settimane lanceranno ulteriori inviti paneuropei a presentare proposte per queste attività.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…