Protesi in additivo per handbike da Elmec 3D per Marco Milanesi
20/11/2019

Elmec 3D ha progettato e stampato in additivo una speciale protesi per eliminare i problemi infiammatori al braccio che l’atleta e handbiker Marco Milanesi riscontrava dopo le lunghe ore di allenamento. L’handbike è uno sport paralimpico dove si corre con biciclette speciali pensate per persone con disabilità motorie.

Milanesi pratica l’handbike da 15 anni, partecipando a gare nazionali e internazionali. Grande appassionato di tecnologia, l’atleta si è rivolto a Elmec 3D per risolvere il problema della fastidiosa infiammazione al braccio che da anni lo affliggeva.

La mano di Marco è stata quindi dapprima digitalizzata mediante i software Altair e riprodotta con un calco, per giungere grazie ai suoi feedback a un modello finale in nylon, materiale più adatto al progetto rispetto all’alluminio. La tecnologia HP Multi fusion jet consente infatti di creare pezzi dotati di parti flessibili con spessori differenti, e parti rigide per una ottimale performance della parte, in perfetta compatibilità con l’handbike.

Lo speciale guanto stampato in 3D ha consentito di ridurre i costi di produzione e il peso del pezzo da 500 grammi a soli 100 grammi, eliminando il fastidio e il dolore che le tradizionali attrezzature provocavano all’handbiker.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…