Produzione generativa a colori con Siemens e HP
11/12/2018
produzione generativa a colori accordo Siemens HP

Siemens PLM Software e HP allineano le proprie tecnologie per offrire funzionalità avanzate nella generazione di prodotti stampati in 3D a colori. Siemens ha infatti ampliato l’offerta di software PLM per progettazione e produzione additiva a supporto delle nuove stampanti 3D a colori di HP.

La serie Jet Fusion 3D 300/500 di HP è una soluzione di stampa 3D per produzione di parti tecniche funzionali a colori o in bianco e nero in una frazione del tempo richiesto da altre soluzioni, con funzionalità voxel avanzate. Con le release dei rispettivi prodotti, le due aziende consentiranno agli utilizzatori di NX e Solid Edge di Siemens di progettare, prototipare e produrre progetti e parti finite stampate in 3D a colori. La serie Jet Fusion 3D 300/500 di HP supporta tutti i principali formati di file a colori tra cui 3MF, assicurando ai progettisti un flusso di lavoro affidabile. Gli utenti che colgono i vantaggi di NX e Solid Edge per tecnologia Multi Jet Fusion di HP avranno accesso a file 3MF pronti per tutta la gamma di stampanti HP, incluse le soluzioni HP Jet Fusion 4200/4210 e 300/500 per usi industriali.

La tecnologia HP Multi Jet Fusion entra quindi nell’offerta dell’Additive manufacturing experience Center di Siemens a Erlangen, in Germania.

Per il Piano Industria 4.0 il 2018 è stato l’anno del passaggio all’Impresa 4.0. Questo intervento di sostegno alla digitalizzazione…