Presa robot ispirata alla natura OnRobot premiata alla Hannover Messe
04/10/2019

E’ stato assegnato a OnRobot il primo premio del Robotics Award 2019, tenutosi nella cornice di Hannover Messe. Il primo posto, consegnato con un premio di 10.000 euro, è stato riconosciuto alla pinza Gecko sviluppata dall’azienda, che sfrutta una tecnologia innovativa di presa per robot in struttura leggera ispirata alla natura.

La pinza prende infatti spunto dalle zampe del geco, e impiega milioni di fibre sottili che al contatto con la superficie liscia di un oggetto generano le cosiddette forze di Var Der Waals, creando una tenace adesione alla superficie. La pinza trattiene quindi l’oggetto senza impiego di energia elettrica. Il rilascio avviene semplicemente piegando leggermente la pinza.

Al secondo posto è stato premiato l’assistente di carica a basso costo per veicoli elettrici sia privati che commerciali, nato dalla collaborazione tra forwardttc e Kuka. Il processo di carica è interamente automatico, è attivabile da telecomando o da app e, grazie alla sua compatibilità con diversi servizi e sistemi, può essere utilizzato per tutti i veicoli e anche con nuovi tipi di carburanti come l’idrogeno.

Terzo premio a Maskor, l’Istituto per i Sistemi Mobili Autonomi e la Robotica Cognitiva dell’Università di scienze applicate di Acquisgrana, per il robot autonomo Etarob che consente un diserbo a costo contenuto nell’orticoltura. Il robot è in grado di spostarsi autonomamente in ambienti non strutturati evitando gli ostacoli, ed estirpa dal terreno non solo le erbacce ma anche le loro radici.

Per il Piano Industria 4.0 il 2018 è stato l’anno del passaggio all’Impresa 4.0. Questo intervento di sostegno alla digitalizzazione…