PC industriale B&R ancora più potente
14/11/2017

Il PC industriale Automation PC 910 di B&R è ora disponibile anche in opzione con processore Intel Xeon, che aumenta del 50% le prestazioni rispetto ai precedenti processori ad alte prestazioni. Il livello superiore di prestazioni consente di gestire in modo efficace tutte quelle applicazioni che richiedono analisi veloce di grandi qualità di dati, come ad esempio avviene in sistemi di visione, nella pre-elaborazione dei dati per applicazioni cloud e nel data mining per raccolta e analisi dei dati di qualità.
spacer 0.2

La gamma intera di processori disponibili per Automation PC 910 garantisce massima potenza di calcolo per le operazioni più complesse, e il nuovo processore quad-core Xeon fornisce al dispositivo un’opzione di CPU riservata in precedenza solo a server di grandi dimensioni. La serie Automazione PC 910 continua quindi a offrire i vantaggi legati al suo design modulare e scalabile. Le tre varianti di housing disponibili offrono da uno a cinque slot di espansione, in grado di contenere una grande varietà di schede di interfaccia e di dispositivi di archiviazione dati. Per il nuovo processore sono disponibili i sistemi operativi standard Windows 10 IoT Enterprise e Linux.

‘Italia 4.0 – Tecnologie per lo Smart Manufacturing’ è la rivista che rappresenta un osservatorio permanente sugli scenari macroeconomici e…