Navigazione satellitare Sapcorda potenziata in banda L
18/11/2020
Sapcorda navigazione satellitare

Sapcorda Services annuncia l’avvio dei test in Nord America e in Europa del suo innovativo servizio di potenziamento del sistema globale di navigazione satellitare (GNSS) che permette di localizzare veicoli e oggetti con precisione centimetrica. L’avvio delle prove anticipa il lancio ufficiale del servizio, previsto per il primo dicembre 2020, che utilizza un segnale diffuso in banda L per potenziare le costellazioni satellitari GNSS e rendere possibile la navigazione sicura di veicoli e macchinari a guida autonoma.

Le nuove soluzioni di Sapcorda sfruttano due satelliti geostazionari che irradiano in banda L ad alta potenza le informazioni di correzione necessarie per migliorare l’accuratezza di localizzazione dei ricevitori GNSS, anche in aree prive di copertura del segnale delle reti mobili o di accesso a Internet. L’invio da satellite in tempo reale del flusso di dati di correzione PPP-RTK (Precise Point Positioning-Real Time Kinematics) permette di ottenere una soluzione ridondante e realizzare sistemi di localizzazione estremamente accurati, migliorando significativamente l’affidabilità delle applicazioni più critiche e di massa, come appunto le auto a guida autonoma, migliorando così la precisione, riducendo i tempi di convergenza e consentendo l’uso di ricevitori e antenne a basso costo.

I dati di correzione irradiati tramite il segnale in banda L di Sapcorda saranno trasmessi nel formato aperto SPARTN (Safe Position Augmentation for Real Time Navigation), sviluppato appositamente per facilitare la ricezione tramite connessioni IP e satellitari geostazionarie. Il formato aperto SPARTN sarà uno strumento prezioso in tutte le applicazioni critiche per la sicurezza nel settore automobilistico (come V2X e guida autonoma, AD/ADAS) e marittimo, nonché per un’ampia varietà di usi in settori come l’industria, la robotica e i droni.

Sapcorda_Drive_Test

Il servizio di potenziamento sicuro e preciso di Sapcorda (SAPA) trasmetterà i flussi di dati di correzione SAPA Basic e SAPA Premium. Questi flussi di dati sono caratterizzati da:

  • 99,9% di disponibilità del servizio con convergenza veloce e accuratezza inferiore a 10 cm, che assicura la precisione richiesta nelle applicazioni critiche.
  • Ridondanza attraverso il doppio flusso di dati quando la connettività internet non è disponibile, garantendo il flusso ininterrotto di trasmissione.
  • Demodulazione da parte di qualsiasi demodulatore di segnali in banda L presente sul mercato, semplificando la progettazione dell’hardware e limitando i costi.
  • Disponibilità di aree di copertura del servizio in Nord America e in Europa; i produttori potranno così utilizzare un’unica soluzione di potenziamento dei servizi GNSS per le principali regioni.
  • Distribuito nello stesso formato aperto dei canali di consegna IP (SPARTN)

I Servizi SAPA di Sapcorda offrono il supporto di un team di ingegneri esperti dedicato agli integratori di sistemi e ai clienti business.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…