Nasce MindSphere Italia, e primo Ackathon IoT a settembre
31/07/2018
IoT MindSphere World Italia

Siemens Italia insieme a 17 partner utilizzatori ha fondato MindSphere World Italia, associazione che mira a estendere l’ecosistema basato sulla piattaforma IoT MindSphere. MindSphere è il sistema operativo aperto per IoT basato su cloud, centro dell’offerta di digitalizzazione di Siemens. La soluzione consente di raccogliere, analizzare e trasformare in conoscenza i dati già disponibili e prodotti negli stabilimenti, negli impianti, in infrastrutture, linee produttive o macchine. L’Italia è il secondo Paese al mondo dopo la Germania in cui Siemens dà vita all’associazione, e l’organizzazione italiana avrà l’obiettivo di promuovere la diffusione dell’ecosistema MindSphere anche in Francia, Spagna e Portogallo.

Siemens Busetto MindSphere World Italia“L’associazione MindSphere World è nata in Germania nel gennaio di quest’anno, con l’obiettivo di essere da subito una realtà internazionale e oggi compie il prossimo passo in Italia, il secondo Paese a livello mondiale – dice Giuliano Busetto, presidente di MindSphere World in Italia, country division lead delle divisioni Digital factory e Process Industries and drives di Siemens Italia e amministratore di Siemens Industrial Software -. La creazione di una organizzazione locale di utenti MindSphere in Italia e nei paesi assegnati, Francia, Spagna e Portogallo, rappresenta non solo un altro importante passo avanti nella promozione dell’ecosistema che circonda la piattaforma aperta per l’IoT, ma anche un’ulteriore dimostrazione dell’importanza strategica del mercato italiano per Siemens nel settore industriale, dal manifatturiero ai processi continui, e del ruolo di Siemens, e delle sue divisioni industriali, in Italia a livello mondiale”.

Grande valore assume inoltre la presenza, tra i soci fondatori dell’associazione, di partner dal mondo dei costruttori di macchine, interessati alla competitività e all’innovazione tecnologica sui principali mercati serviti, così come la presenza di università, partner industriali e anche start up innovative. MindSphere si pone l’obiettivo di essere lo standard IoT per applicazioni su cloud non solo nel mondo industriale ma anche nelle infrastrutture. L’associazione ha quindi il compito di espandere la portata globale di questo ecosistema, e di fornire supporto ai propri membri nello sviluppo e miglioramento delle soluzioni IoT su MindSphere, oltre che nel coinvolgimento di nuovi mercati nell’economia digitale.

Tra le finalità dell’associazione figurano anche la definizione di suggerimenti sui requisiti posti alla piattaforma MindSphere dall’industria e di raccomandazioni sulla creazione di regole uniformi per l’utilizzo dei dati. I membri di MindSphere World Italia lavoreranno insieme per elaborare procedure e soluzioni volte all’interoperabilità tra le diverse attività basate su MindSphere. I soci fondatori di MindSphere World Italia, insieme a Siemens, sono Buffoli Transfer, Camozzi Digital, Crippa, Engineering Ingegneria Informatica, Famar, Fondazione Politecnico di Milano, Itcore, Jobs, Mario Frigerio, Miraitek, Nordmeccanica, Pama, Rittal, Rettificatrici Ghiringhelli, Salmoiraghi, Sampsistemi e Zani. Altro compito dell’organizzazione sarà infine quello di promuovere la ricerca e sviluppo oltre che il training.

IoT Ackathon MindSphereSiemens lancia inoltre il primo MindSphere Ackathon, una maratona di 12 ore che si svolgerà il 25 settembre a Milano, presso la sede di Via Vipiteno 4 dell’azienda. L’evento è rivolto a studenti universitari e startuppers maggiorenni nei settori informatica, tecnologia, meccatronica, fisica, matematica, ingegneria, elettronica e automazione, che potranno contribuire con il loro ingegno e spirito di innovazione a trovare soluzioni alle sfide dell’Internet of Things lanciate da Siemens, trasformando le loro idee in realtà grazie all’aiuto degli esperti dell’azienda.

Per partecipare alla stimolante iniziativa i candidati dovranno creare un video (anche da smartphone) della durata massima di un minuto, con breve presentazione (nome, cognome, età, facoltà o azienda) e rispondendo alla domanda ‘Come la tecnologia può migliorare le nostre vite?’. Il video dovrà essere inviato via wetransfer all’indirizzo MindSphere.rc-it@siemens.com entro l’8 settembre alle ore 23.59. I 50 candidati selezionati saranno contattati via mail a partire dal 17 settembre per partecipare al MindSphere Ackathon.

A un anno di distanza dal varo del Piano Nazionale Industria 4.0 è tempo di un primo bilancio ma anche…