Misura dei fanghi di trivellazione Terranova a OMC 2019
12/03/2019
oil & gas Terranova OMC Ravenna Valcom

Valcom, Spriano e Mec-Rela si presentano alla OMC 2019 di Ravenna, dal 27 al 29 marzo, per la prima volta riuniti sotto l’insegna del Gruppo Terranova. Tra le soluzioni di strumentazione di processo che verranno esposte, fiore all’occhiello sarà il MUD-flow meter (MFM) di Valcom, sistema di misura innovativo per la gestione in sicurezza dei flussi dei fanghi di trivellazione sulle teste dei pozzi nelle applicazioni Oil&gas.

Il sistema consente di rilevare da un’unica fase le portate di fanghi, gas e acqua, sfruttando diversi strumenti di rilevazione a valle (in) e a monte (out) del pozzo di estrazione. Tra questi, MFMin/out, tubo Venturi con sensori multi-parametrici per rilevare pressione statica, temperatura e pressione differenziale, e T7Sin/out, trasmettitore di densità per serbatoio di fango in ingresso e in uscita, oltre al trasmettitore di livello radar KRGin/out sullo stesso serbatoio.

Completano la strumentazione della soluzione un’unità di flusso calcolo elettronico UNITin/out per uscita e ingresso dei fanghi, e un misuratore di densità dinamico DDM completo di sensori multi-parametrici. Le connessioni elettriche sono connettori Valcom serie VCM, installabili fino alla zona 1 con Gruppo di gas IIC. Il segnale in uscita può essere analogico 4÷20 mA, digitale Hart o Modbus RS485 con alimentazione 12,5÷30 Vdc.

Il Gruppo Terranova espone a OMC 2019 a Ravenna nella Hall 3, stand M5.

Per il Piano Industria 4.0 il 2018 è stato l’anno del passaggio all’Impresa 4.0. Questo intervento di sostegno alla digitalizzazione…