IoT e mixed reality con Schneider e Microsoft
08/08/2017

Schneider Electric e Microsoft rafforzano la collaborazione per lo sviluppo di applicazioni IoT industriale aperte nell’architettura EcoStruxure di Schneider Electric, che impiega tutte le funzionalità della piattaforma cloud Azure. Le due aziende accelerano così la disponibilità di soluzioni IoT cloud based per tutti i segmenti di utenza di Schneider Electric, in ambiti gestione energia, impianti, macchine, edifici, data center e reti per la distribuzione elettrica. L’offerta include applicazioni già disponibili per ottimizzazione di impianti ed edifici, per gestione della forza lavoro e degli asset, con altre che saranno sviluppate entro quest’anno.

Il design aperto e interoperabile di EcoStruxure e la potenza di calcolo di Azure offriranno ai clienti industriali strumenti di analytics evolute e di facile integrazione, soluzioni per la manutenzione e per la formazione. Inoltre l’integrazione di Microsoft HoloLens apre la possibilità al personale operativo e manutentivo di usare funzionalità di mixed reality, con esperienze d’uso evolute e immersive che impiegano ologrammi digitali in modo contestuale. Grazie alla realtà aumentata sarà quindi possibile acquisire competenze più rapidamente, analizzare i processi e prendere le giuste decisioni operative nel mondo reale, evitando errori sul campo abilitando forme di manutenzione più proattive e predittive.

‘Italia 4.0 – Tecnologie per lo Smart Manufacturing’ è la rivista che rappresenta un osservatorio permanente sugli scenari macroeconomici e…