Illuminazione industriale e dati con Turck Banner nella smart factory
20/05/2020

Turck Banner Italia presenta il nuovo portfolio di offerta per illuminazione industriale, settore sempre più orientato al LED che negli ultimi anni ha incrementato molto la sua importanza a supporto della produzione, soprattutto grazie all’espansione della fabbrica intelligente e del 4.0.

I dispositivi per illuminazione industriale non servono infatti solamente a illuminare, ma sono anche strettamente legati al dato. Con i LED infatti si comunicano e trasmettono informazioni sullo stato di macchine e impianti, linfa vitale di Industria 4.0. Tutto il portafoglio illuminazione di Turck Banner è inoltre dotato di possibilità di connessione IO-Link, per consentire la gestione del LED per tipo di luce, modalità di illuminazione e intensità.

WLS27Pro- Turck BannerEsempio è la serie WLS27 Pro, che conta numerosi modelli programmabili con LED RGBW per applicazioni di indicazione, illuminazione e ispezione. Settori d’impiego sono ad esempio l’e-commerce, l’intralogistica e il material handling, dove in combinazione con sensori si può supportare il corretto posizionamento del carico nella stazione di prelievo, velocizzando e rendendo più sicure le operazioni.

WLS27 Pro offre 19 opzioni di colore, tredici colori più sei bianchi, e può visualizzare animazioni multicolori a velocità e motivi diversi, potendo anche essere segmentato. La serie ha robusto design IP69K, per impiego affidabile in un’ampia varietà di condizioni che includono lavaggi intensi, lavorazioni meccaniche e ambienti esterni, e monta IO-Link per contribuire a riduzione dei costi e aumento dell’efficienza dei processi. Il software gratuito Pro Editor di Turck Banner consente infine di programmare lo stato del dispositivo, i colori e le animazioni per il controllo attraverso tre output discreti. E’ quindi possibile salvare le programmazioni del dispositivo in modo da rendere la programmazione futura ancora più veloce.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…