Giunti R+W per robotica cartesiana
29/06/2020

Per soddisfare le esigenze dei produttori di robot cartesiani, settore in forte espansione soprattutto negli ambiti del packaging e dell’asservimento macchine, R+W si è impegnata nello sviluppo di componenti che offrono precisione e rigidità torsionale, unitamente alla leggerezza.

Queste qualità sono concentrate nei giunti delle serie EK2, ZAE e ZAL, che possono essere realizzati anche impiegando materiali compositi come la fibra di carbonio, che assicura maggiore leggerezza e rigidità rispetto all’alluminio. Il grande apprezzamento di questi giunti nel segmento della robotica cartesiana ha quindi portato negli anni l’azienda a numerose collaborazioni con costruttori di questa tipologia di robot, che offrono flessibilità superiore e maggiore facilità di personalizzazione rispetto ai robot antropomorfi, oltre a costi sensibilmente più bassi e a un raggio d’azione più esteso.

I giunti della serie EK2 costituiscono in particolare l’elemento chiave per la trasmissione del moto all’unità di guida in molte applicazioni, e la sua trasformazione da rotante in lineare. I modelli con allunga ZAE e ZAL sono invece ideali per ottenere un moto parallelo.

R+W_Robot Cartesiani

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…