Gap digitale, GE sviluppa le competenze
30/08/2017
gap digitale formazione GE

GE presenta il programma di formazione Brilliant Learning, studiato per preparare 150.000 dipendenti in tutto il mondo superando così il gap digitale. Il progetto lanciato da General Electric mira a colmare il gap di competenze tecnologiche generato dallo sviluppo delle nuove soluzioni di Industria 4.0. Il programma formativo ricalca il modello delle Brilliant Factory di GE, fabbriche smart che impiegano big data, software, sensori, sistemi di controllo e robotica per incrementare la produttività e ottimizzare il funzionamento delle macchine e le operazioni.

Il Brilliant Learning è stato pensato per insegnare ai dipendenti di GE nel mondo come utilizzare tecnologie all’avanguardia, padroneggiando i nuovi processi produttivi. Progettato per essere flessibile e adattabile in base alle esigenze dei singoli siti produttivi, il programma si articolerà in seminari, workshop, corsi online e bootcamp sulle pratiche legate alla lean manufacturing e alla manifattura avanzata e additiva, oltre che alle altre tecnologie digitali che stanno trasformando l’industria.

‘Italia 4.0 – Tecnologie per lo Smart Manufacturing’ è la rivista che rappresenta un osservatorio permanente sugli scenari macroeconomici e…