Formazione Amazon e ICE a supporto dell’e-commerce tra le PMI Italiane
18/12/2020

Accelera con Amazon‘ è il nome del programma che Amazon dedica alle PMI italiane per aiutarle ad avviare una propria attività di e-commerce o rafforzare quella già esistente.

Il programma prevede risorse di formazione online, corsi di approfondimento virtuali e un boot camp intensivo di una settimana per supportare le imprese a implementare la propria presenza in rete. Sarà inoltre possibile accedere a consulenze mirate su strategia di business, di finanziamento, su marketing e internazionalizzazione. Il programma si avvale della collaborazione di ICE Agenzia, di MIP del Politecnico di Milano, di Confapi e di Netcomm, consorzio del commercio digitale italiano.

I moduli formativi disponibili vertono sulla creazione di un’immagine efficace del brand e sull’implementazione di strategie di marketing e di social media, sugli strumenti per sviluppare modelli di business e corsi su come creare il team di persone più efficace. Le imprese partecipanti potranno altresì beneficiare di un hub di apprendimento online realizzato con MIP Politecnico di Milano. Qui le PMI avranno accesso a formazione su strategia commerciale, finanziamento, marketing e internazionalizzazione. I corsi saranno tenuti da docenti della School of management del PoliMI e da esperti di e-commerce, oltre che da esperti Amazon.

Acelera_Amazon

MIP PoliMi ha poi progettato un Boot camp intensivo virtuale di una settimana, mirato a offrire percorsi su misura per sviluppare le necessarie competenze digitali per la vendita online. Gli strumenti includeranno anche webinar organizzati con le sedi territoriali di Confapi, per promuovere i corsi di digitalizzazione offerti dal programma, e webinar e contenuti video realizzati da ICE Agenzia, inerenti il commercio elettronico e l’internazionalizzazione delle aziende. Sarà poi disponibile un percorso di webinar ad opera di Netcomm per spiegare come il mercato globale stia cambiando con il digitale.

Infine i webinar AWS (Amazon web services) ‘Primi passi nel cloud per le PMI’, progettati espressamente per le piccole e medie imprese, volti a mettere a pieno frutto tutte le potenzialità della Regione AWS Italiana, mediante tutorial e dimostrazioni pratiche tenuti dagli esperti di AWS.

“Gli interventi di supporto alla ripresa, e di riposizionamento strutturale sui nuovi mercati, richiedono un’accelerata transizione verso il digitale – spiega Carlo Ferro, presidente ICE Agenzia, commentando il lancio dell’iniziativa -. È questa una sfida di capitale umano, una sfida alla sua capacità di essere attore di nuove proposte e di adeguarsi ai nuovi paradigmi del commercio mondiale e dell’innovazione tecnologica. In una parola, è una sfida di formazione“.

In Italia, oltre 14.000 PMI vendono già su Amazon. Le vendite effettuate all’estero nel 2019 ammontano a oltre 500 milioni di euro, creando più di 25.000 posti di lavoro in Italia. I partner di vendita italiani hanno quindi registrato una media di vendite per oltre 75.000 euro ciascuno nel periodo dal 1° giugno 2019 al 31 maggio 2020, vendendo più di 60 milioni di prodotti negli store Amazon. L’Italia mostra però ancora un gap nella vendita online se confrontata con gli altri Paesi europei. L’analisi dell’Osservatorio eCommerce B2C Netcomm – School of management PoliMi mostra che le vendite online nel retail in Italia sono cresciute dal 6% all’8% nel 2020. Solo un terzo delle PMI italiane è però digitalizzato, e solo una su sette (PMI con più di 10 impiegati) ha una significativa presenza online.

L’era dell’Industria 4.0, basata sulla digitalizzazione e l’interconnessione dei processi produttivi, ha ormai ceduto il passo a quella dell’Industria 5.0….