Fanuc estende le applicazioni collaborative con il cobot CRX
15/01/2020
Fanuc robot collaborativo CRX

Presentato alla iREX 2019 lo scorso dicembre a Tokyo, il nuovo robot collaborativo CRX-10iA di Fanuc è un cobot ultra-leggero, con capacità di carico al polso di 10 kg e sbraccio di 1,2 metri (che diventano 1,4 nella versione estesa L). Il robot collaborativo è pensato in particolare per le aziende di dimensioni medio-piccole, offrendo flessibilità e prestazioni e prezzi competitivi a tutte quelle realtà che guardano all’automazione dei processi ma che ad oggi non hanno ancora investito in robot.

Rispetto alla linea di robot collaborativi CR di Fanuc, la gamma CRX si distingue infatti per leggerezza, flessibilità e per il design ergonomico, oltre che per l’interfaccia ancora più intuitiva e alla possibilità di programmare il robot direttamente da tablet. Grazie alle sue caratteristiche, il robot collaborativo è indicato per realizzare applicazioni innovative, come ad esempio l’installazione del robot su veicoli a guida autonoma (AGV).

A iREX 2019 Fanuc ha inoltre portato il nuovo robot delta DR-3iB/8L, con payload di 8 kg e idoneo per industria alimentare (da cui la livrea in colore bianco), e il nuovo robot Scara SR-12iA, che incrementa le potenzialità della serie SR con un braccio capace di movimentare fino a 12 kg. L’azienda ha quindi introdotto due nuove funzioni di intelligenza artificiale per i suoi robot, AI Bin Picking e AI Error Proof.

La soluzione AI Bin picking, sistema disponibile per FIELD, consente a un robot dotato di sistema di visione di prelevare parti disposte in modo casuale. Il robot apprende da sé come e quale parte prelevare, facendo riferimento a precedenti esperienze di bin picking. Questo auto-apprendimento viene ulteriormente migliorato da informazioni fornite da un operatore umano durante la programmazione (funzione di annotazione). AI Error Proof permette invece al robot di ispezionare con successo i pezzi e di individuare con precisione quelli da scartare.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…