Eima 2021, meccanica agricola in mostra a Bologna a febbraio 2021
26/08/2020

Si terrà dal 3 al 7 febbraio 2021 a Bologna Eima International 2021, prima kermesse dedicata alla meccanica agricola dopo la cancellazione delle manifestazioni in programma nel 2020 a seguito dell’emergenza covid. I duemila espositori provenienti da 50 Paesi saranno suddivisi in 14 settori merceologici e in cinque saloni tematici dedicati a Componenti, Green, Idrotech, Digital ed Energy. L’offerta spazierà su oltre 50 mila modelli di macchine e attrezzature per ogni tipo di lavorazione.

L’evento organizzato da Federunacoma sarà quindi un riferimento anche per criteri e presidi di sicurezza adottati a tutela di espositori e visitatori, che integrano le normative nazionali e internazionali con criteri organizzativi e logistici appositamente studiati per la rassegna. Nei tre livelli delle aree esterne e di accesso, quartiere fieristico e spazi espositivi sono infatti state studiate misure atte a mantenere il distanziamento sociale e la continua sanificazione di ambienti e stand, con percorsi di entrata e uscita dagli stand studiati che ottimizzeranno anche il percorso espositivo stesso.

Tra le novità più di nota, il distanziamento delle file per l’accesso ai taxi e l’organizzazione di navette sanificate di collegamento alla fiera, l’ingresso agli spazi espositivi possibile solo con mascherina, rilevamento della temperatura con telecamere a infrarossi ai tornelli di ingresso, una control room wi-fi con tecnologia delle mappe di calore per il monitoraggio dell’affollamento dei locali fieristici, una task force addetta al controllo degli assembramenti e il servizio di prenotazione per i punti di ristoro.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…