E’ uscito il nuovo numero della rivista Italia 4.0
di Luca Rossi - 17/12/2020

L’evoluzione industriale di questi ultimi anni ha visto la progressiva digitalizzazione dei processi, arrivando a ridisegnare completamente le dinamiche che regolano il mondo del lavoro. L’era dell’Industria 4.0, basata sulla digitalizzazione e l’interconnessione dei processi produttivi, ha ormai ceduto il passo a quella dell’Industria 5.0. Queste tematiche sono al centro del nuovo numero del magazine ITALIA 4.0 – TECNOLOGIE PER LO SMART MANUFACTURING appuntamento arrivato al suo quinto anno e punto di riferimento editoriale consolidato per il settore.

Siamo ormai entrati in quella che chiamano una ‘Collaborative Industry’, ossia un modello di impresa caratterizzato dalla cooperazione tra macchine ed esseri umani. Questa quinta rivoluzione industriale non pone più il focus solo sulle tecnologie abilitanti ma i protagonisti ora sono due: accanto alle macchine assurge in primo piano anche la competenza umana, con la finalità di avere prodotti sempre più personalizzati alle richieste dell’utente finale e qualitativamente sempre più elevati.

 

 

L’era dell’Industria 4.0, basata sulla digitalizzazione e l’interconnessione dei processi produttivi, ha ormai ceduto il passo a quella dell’Industria 5.0….