Digital thread congiunto Siemens e IBM per Service Lifecycle Management
14/09/2020

Siemens e IBM rafforzano la loro collaborazione e presentano una soluzione per il service lifecycle management (SLM) degli asset che sfrutta elementi del portfolio Xcelerator di Siemens Digital Industries Software e Maximo di IBM.

La soluzione congiunta crea un digital thread end-to-end tra produttori di macchinari e proprietari/operatori, per un continuo miglioramento delle operation, della manutenzione e delle performance dei prodotti. E’ così possibile generare un digital twin end-to-end a ciclo chiuso che supera i silos tradizionali, creando un’unica fonte di dati condivisa tra processi di ingegneria, operazioni e manutenzione per aiutare OEM e proprietari/operatori di macchinari a migliorare vari aspetti della progettazione e della manutenzione degli asset.

Grazie all’IoT la soluzione permette di ricevere dati dettagliati in tempo reale su usura della macchina, condizioni operative, manutenzione ed eventuali guasti dei componenti nel reparto produzione, e altre situazioni che potrebbero impattare sulle fasi di progettazione o produzione, aiutando a ridurre i costi operativi, minimizzare il rischio di guasti imprevisti e aumentare l’uptime dei macchinari.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…