Connettività smart negli inverter Mitsubishi Electric
29/06/2020

Mitsubishi Electric introduce la famiglia di inverter FR-E800 con ethernet a bordo e funzioni safety avanzate, per concetti di macchine e linee di produzione più sicuri e intelligenti.

L’alto livello di connettività consente il monitoraggio – centralizzato o da remoto – delle variabili più importanti relative a consumi, eventuali interventi di manutenzione e alla produzione in generale. La raccolta dati avviene in tempo reale grazie all’integrazione della rete CC-Link IE TSN, tipologia di trasmissione che consente l’interazione tra dispositivi diversi. Grazie inoltre a due porte ethernet, FR-E800 supporta funzioni di comunicazione multiprotocollo, interfacciandosi con diverse reti quali ethernet/IP, profinet, etherCAT e Modbus TCP/IP.

Le funzioni integrate di manutenzione predittiva contribuiscono a ridurre i tempi di fermo macchina, a identificare in anticipo  un possibile guasto e a individuare in real time le cause di eventuali allarmi, il tutto al fine di trovare immediatamente la soluzione più adatta ed evitare danni inaspettati. Nell’inverter FR-E800 è inoltre stato installato, per la prima volta al mondo, il circuito per il rilevamento di gas corrosivi, brevettato da Mitsubishi Electric, che identifica eventuali danni causati da agenti aggressivi.

E’ infine possibile scansionare il codice QR sul prodotto per accedere direttamente alle informazioni e alla configurazione dell’inverter tramite connessione wireless e con applicazioni dedicate su smartphone o tablet, dando così un ulteriore contributo non solo alla riduzione dei tempi di avvio ma anche al miglioramento dei servizi di manutenzione.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…