Il connected machining Heidenhain alla 31 BIMU
10/10/2018
connected machining Heidenhain TCN

Heidenhain Italiana porta una vasta e articolata offerta a 31 BIMU, dalle funzioni Connected Machining per produzione in ottica 4.0 alle soluzioni di misura, e fino a offrire una chicca per gli appassionati di Motorsport: allo stand dell’azienda, al padiglione 13 stand C47, sarà infatti possibile ammirare un veicolo Tatuus di Formula 4, esempio dell’impegno di Heidenhain in uno dei settori di spicco del Made in Italy.

Lo spazio in fiera dell’azienda sarà suddivisione in aree tematiche, tra cui quella dedicata alla interconnessione intelligente e personalizzata dei processi con le funzioni del Connected Machining. Grazie al controllo numerico Heidenhain, collegabile in rete con tutte le aree dell’azienda, l’operatore della fresatrice o di un tornio può lavorare al centro della gestione digitale delle commesse. Potenzialità e vantaggi del pacchetto Connected Machining saranno in particolare illustrare a BIMUpiù, venerdì 12 ottobre alle 10.30 nello spazio arena al pad.13. Una demo live della connessione in rete con StateMonitor di Heidenhain sarà inoltre presente allo stand, per il monitoraggio in real-time di una decina di fresatrici e centri di lavoro di diversi costruttori presenti in fiera.

Heidenhain Connected Machining

A operatività intuitiva e fresatura flessibile sarà invece dedicato lo spazio espositivo dei controlli numerici TCN 620 (compatto) e TCN 640 (high-end), presenti nella versione con touch screen. Le soluzioni garantiscono controllo ottimale del movimento e superfici accurate, anche con tempi di lavorazione contenuti. In BIMU verranno quindi presentate diverse nuove funzioni, come la Gestione utenti e il Batch process manager, per pianificazione e completamento delle commesse di produzione con semplici comandi. Tre nuovi cicli arricchiscono quindi TCN 640, Skiving, Hobbing e Definizione geometrica, per produzione di dentature dritte e oblique su macchine di fresatura/tornitura e con lavorazione completa in unico attrezzaggio.

Heidenhain offrirà inoltre consulenze personalizzate per gli operatori nell’Area TNC Club, spazio di incontro e scambio di esperienze tra specialisti e operatori TNC.

fresatura Heidenhain

Allo stand dell’azienda saranno inoltre illustrati casi applicativi mirati ad aumentare operatività e accuratezza delle lavorazioni, con LAC, Loaded adaptive control, e AFC, Adaptive feed control, rispettivamente per il controllo adattivo del carico e dell’avanzamento. Nell’area dedicata infine alle tecnologie e soluzioni di misura saranno presentati il software VSC, Visual setup control, che grazie all’elaborazione immagini integrata nel CN analizza e documenta in automatico le condizioni di serraggio o il risultato della lavorazione evitando danni a utensili, pezzi e macchine, le funzioni elettroniche di misura Quadra-Check 3000 e Quadra-Check 2000 e le ultime novità per il rilevamento angolare e lineare.

A un anno di distanza dal varo del Piano Nazionale Industria 4.0 è tempo di un primo bilancio ma anche…