CNC avanzati, Fanuc integra la AI nelle lavorazioni meccaniche
06/11/2019
CNC intelligenza artificiale Fanuc CNC 0i-Plus

Fanuc rende smart le lavorazioni meccaniche grazie alle più recenti innovazioni software nei CNC Fanuc che sfruttano l’intelligenza artificiale. Un primo esempio è la funzione Smart Feed Axis acceleration/deceleration, che consente di determinare il momento di inerzia effettiva del pezzo in lavorazione, regolando in conseguenza l’accelerazione ottimale del servomotore. La funzione offre sensibili vantaggi nel fine ciclo, quando il pezzo diventa più leggero rendendo possibili accelerazioni maggiori.

Servo Learning Oscillation è invece studiata per le lavorazioni di tornitura, consentendo di tornire in modo automatizzato e per cicli lunghi. La funzione permette all’utensile di oscillare riducendo la dimensione dei trucioli, affinché questi non restino impigliati nell’utensile stesso, facilitandone l’evacuazione per agevolare le lavorazioni non presidiate. Al monitoraggio dell’operatività è dedicato Edge Analysing Unit, installabile su qualsiasi macchina con controllo numerico Fanuc, anche di fabbricazione non recente. Lo strumento attiva la registrazione sincrona dei dati dal CNC e dai sensori presenti sulla macchina, per poi effettuare l’analisi dei dati raccolti e la comparazione con valori target di riferimento, per programmare interventi di manutenzione predittiva.

AI Servo Monitoring provvede invece al rilevamento di anomalie e del superamento dei valori di soglia dall’analisi dei dati di mandrini e assi di alimentazione alimentati da servoazionamenti, per programmare la manutenzione prima che si verifichino dei guasti. Altre funzioni sono quindi dedicate a incrementare ulteriormente la qualità di finitura superficiale e la precisione nelle lavorazioni a cinque assi.

Fine Surface Technology permette di aggiungere un decimale al comando relativo alla posizione degli assi, aumentando la risoluzione di 10 volte (0,1μm) e riducendo così in maniera significativa gli errori dovuti all’arrotondamento. Fast Cycle Time Technology sintetizza una serie di funzioni che contribuiscono ad accorciare il tempo ciclo e massimizzare la produttività. Consente infatti di impostare in una sola volta diversi parametri, abbreviando il tempo di esecuzione. Smart Rigid Tapping è infine dedicata alle lavorazioni di maschiatura. Dopo il taglio di un foro filettato, il mandrino viene rimosso dal foro con la massima potenza del motore. Prove pratiche effettuate da FANUC hanno dimostrato che questa funzione comporta una riduzione fino al 35% dei tempi di ciclo.

HMI CNC FanucLa nuova serie di CNC 0i-F Plus offre infine una interfaccia utente iHMI ulteriormente migliorata, con nuove funzioni per la preparazione delle lavorazioni e per la stessa lavorazione. Il nuovo controllo numerico offre inoltre nuove funzioni di serie, come Fine Surface Technology e Fast Cycle Technology, oltre a diverse opzioni di personalizzazione.

Per il Piano Industria 4.0 il 2018 è stato l’anno del passaggio all’Impresa 4.0. Questo intervento di sostegno alla digitalizzazione…