Caligara: la pneumatica Aventics sempre più collaborativa
di Luca Rossi - 28/06/2017

La fase di sviluppo e crescita che Aventics sta vivendo, testimoniata dai numeri, è favorita da una specifica strategia fondata sull’ampliamento della gamma d’offerta e sull’approccio al mercato. L’azienda ha individuato alcuni mega trend sociali destinati a fare da driver nel futuro mercato globale e, partendo da questi, ha quindi individuato alcuni settori su cui concentrare lo sviluppo della propria proposta, ossia i comparti del food & beverage, di life science e trasporti, di gomma e rotaia, traducendoli in un’offerta concreta di prodotti e soluzioni per automazione industriale e tecnologia pneumatica adatti alle particolari esigenze dei costruttori di macchine che li servono. “Il range dei prodotti è adatto a soddisfare ogni target di end-user, dalle macchine più semplici a quelle con contenuto tecnologico più avanzato, abbracciando anche i requisiti di Industry 4.0, con un crescente impegno nello sviluppo di soluzioni in collaborazione con i clienti”, annuncia Sergio Caligara, vice-president sales Europe di Aventics.

 

Soluzioni di pneumatica a network

La proposta commerciale include prodotti più basic e competitivi dal punto di vista del prezzo, come il pacco valvole ES05 lanciato nel 2016, valvole tradizionali a montaggio singolo o in batteria multipolari che si collocano in una fascia di contenuto tecnologico medio bassa, fino a prodotti a più elevata tecnologia per macchine di livello superiore, destinate a mercati che già parlano Industry 4.0, con servizi di diagnostica e manutenzione predittiva. “Aventics sta molto investendo sullo sviluppo di prodotti pensati per i mercati individuati come strategici per la crescita aziendale futura – spiega Sergio Caligara -. La nostra proposta di gamma include ad esempio valvole e cilindri specifici per il fluid, prodotti realizzati in materiali come l’acciaio inox atti a garantire un profilo igienico nelle applicazioni, o ancora prodotti mirati al settore truck, come le valvole a scarico rapido destinate a essere montate a bordo dei veicoli”. A fianco dei settori industriali focus, Aventics sta quindi proponendo con grande enfasi il suo concetto di Industry 4.0, con nuove linee di prodotto che rispondono ad alcuni trend che si delineano in questo mercato, ovvero safety, sicurezza ed energy saving. “Si tratta in questo caso di soluzioni molto importanti per il mercato europeo, e per l’Italia, la cui industria presenta elevati tassi di esportazione e abbraccia velocemente le nuove tecnologie – continua il vice-president sales Europe di Aventics – come dimostrato dal grande interesse suscitato dalle piattaforme safety e Industry 4.0 che abbiamo portato alla SPS di Parma di quest’anno”.

Un trend in forte crescita per Aventics è lo sviluppo di soluzioni customizzate in collaborazione con i clienti: “La value proposition di Aventics prevede un approccio tecnico alla macchina – spiega Caligara -, per offrire al cliente non solo un prodotto a catalogo ma arrivare a proporre una soluzione customizzata, un pannello di controllo pneumatico. Siamo in grado di proporre un assemblaggio di prodotti studiato ad hoc per svolgere determinati lavori in applicazioni specifiche, fino a sviluppare nuovi prodotti in co-engineering con i clienti. Il nostro obiettivo è instaurare un rapporto di collaborazione a lungo termine con gli OEM, che evolve nella fidelizzazione del cliente e cresce macchina dopo macchina, soluzione dopo soluzione”.

 

 

 

 

‘Italia 4.0 – Tecnologie per lo Smart Manufacturing’ è la rivista che rappresenta un osservatorio permanente sugli scenari macroeconomici e…