Applicazioni IIoT Dürr nella Industrial Cloud di Volkswagen
07/09/2020
Durr Volkswagen Industrial Cloud

Dürr figura tra le 11 aziende partner che contribuiscono con le loro applicazioni software alla piattaforma Industrial Cloud creata da Volkswagen e Amazon Web Services (AWS).

L’intento di Volkswagen è di cerare una sorta di app store per applicazioni IIoT industriali, consentendo alle aziende manifatturiere partner di connettersi alle fabbriche del Gruppo in tutto il mondo, contribuendo all’ottimizzazione dei processi produttivi. Tramite la Industrial Cloud, ogni impianto Volkswagen avrà così la possibilità di ottenere applicazioni per macchinari, strumenti e attrezzature, con previsione di ottenere significativi miglioramenti sotto il prospetto dell’efficienza e della produttività dei diversi siti. Di contro, i partner avranno l’opportunità di scalare e sviluppare ulteriormente le proprie soluzioni grazie ai feedback provenienti da una delle reti di produzione automobilistica più grandi al mondo, ottimizzando anche processi e prodotti.

Dürr contribuisce in particolare alla piattaforma con due applicazioni smart nella propria offerta software DXQ, la prima delle quali è mirata a migliorare l’efficienza dei siti (OEE). Il software è sviluppato nell’ambito del controllo qualità degli impianti di verniciatura, e impiega intelligenza artificiale per identificare pattern di errori. Appositi algoritmi provvedono a comparare i processi e a ordinare dati provenienti da diverse fonti. La applicazione DXQ impiega la AI anche per effettuare un’analisi dei robot di verniciatura, mettendo in relazione i risultati con gli output del processi di verniciatura.

Durr DXQ filling VolkswagenUna seconda applicazione software Dürr nell’Industrial Cloud di Volkswagen è invece mirata ad apportare miglioramenti nella fase di assemblaggio finale. L’applicazione DXQ Filling services analizza lo stato delle stazioni di riempimento, nelle quali le vetture vengono rifornite di una varietà di fluidi, quali liquido per i freni, refrigerante per il sistema di condizionamento o olio motore, consentendo l’ottimizzazione del processo di riempimento stesso.

Il Gruppo Volkswagen e AWS guardano quindi in prospettiva a creare una rete aperta e allargata di partner nell’Industrial Cloud, rafforzando sempre più l’approccio in stile app store per creare nel lungo termine un marketplace per applicazioni industriali, dove tutti i partecipanti saranno in grado di scambiare le proprie soluzioni con gli altri, per poterle quindi utilizzare indipendentemente da qualsiasi collegamento con il Gruppo Volkswagen.

La collaborazione tra Dürr e Volkswagen non si limita alle applicazioni software incluse dell’Industrial Cloud, comprendendo infatti anche altre attività, tra cui la digitalizzazione del nuovo impianto di verniciatura di Volkswagen a Anting, in Cina, ad oggi il più grande progetto di digitalizzazione del costruttore, dove vengono impiegate le applicazioni DXQ per ottimizzazione di processo, della qualità, dei consumi energetici e della manutenzione dell’impianto.

 

 

 

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…