Ansys sostiene l’innovazione nelle startup con la simulazione
29/11/2018
simulazione Ansys startup program

Sono oltre 500 le startup che in tutto il mondo hanno aderito all’Ansys Startup Program, iniziativa lanciata nel 2016 dall’azienda per offrire accesso a basso costo alle soluzioni Ansys di simulazione per le nuove aziende innovative. La simulazione consente alle aziende di velocizzare l’innovazione, permettendo ai tecnici di individuare in fase precoce e più rapidamente i punti in cui i progetti necessitano miglioramenti, potendo validare le nuove idee e ridurre drasticamente i tempi di lancio dei prodotti sul mercato.

simulazione Zeleros Hyperloop trasporto elettricoLe esperienze e le testimonianze degli user che si appoggiano all’Ansys Startup Program arrivano da tutto il mondo e da svariati settori applicativi. La simulazione a elementi finiti di Ansys consente ad esempio alla startup spagnola Zeleros di effettuare analisi approfondite dei sistemi di trasporto elettrico Hyperloop che l’azienda sta sviluppando, dal comportamento meccanico e magnetico del sistema di levitazione magnetica al comportamento fluidodinamico dei sistemi di propulsione. Poter disporre dei risultati di simulazione e analisi prima della prototipazione significa per l’azienda raggiungere l’obiettivo al primo tentativo, riducendo i costi relativi alla realizzazione di numerosi prototipi e tagliando i tempi di sviluppo.

simulazione Andar Technologies radar imaging 3DL’australiana Andar Technologies Pty è invece impegnata nello sviluppo di un radar per l’imaging 3D di nuova generazione per il comparto automotive. L’accesso alla tecnologia di simulazione Ansys per i radar chipset a 77 GHz permette di condurre simulazioni elettromagnetiche rapide e accurate sulle performance dei sistemi radar mm-wave. Ansys consente la creazione di prototipi virtuali accurati mediante l’ottimizzazione in base agli obiettivi, riducendo anche in questo caso il ricorso a prototipi fisici e i tempi di sviluppo.

simulazione sicurezza alimentare food RevOpera in ambito di sicurezza alimentare invece foodRev, che grazie al supporto del programma per startup di Ansys sta progettando e ottimizzando le antenne dei sensori bluetooth Low Energy destinate al monitoraggio della temperatura delle derrate alimentari, nell’attività quotidiana dell’azienda che consiste nel mettere in contatto le donazioni di cibo con le persone bisognose. Produce sistemi miniaturizzati di propulsione elettrica per nano-satelliti per propulsione spaziale, infine, Enpulsion, la startup che impiega le soluzioni Ansys per simulare i componenti del propulsore, ottimizzandone la progettazione termica. Questa richiede in particolare un controllo estremamente preciso della temperatura nello spazio, che implica tempi molto lunghi, costosi e con molte risorse dedicate ricorrendo ai tradizionali test in camere termiche a vuoto.

simulazione Enpulsion nano-satelliti propulsione spaziale

A un anno di distanza dal varo del Piano Nazionale Industria 4.0 è tempo di un primo bilancio ma anche…