AgID pubblica primo Libro Bianco su Intelligenza artificiale
05/04/2018
intelligenza artificiale Libro bianco AgID

E’ online il primo Libro bianco sull’Intelligenza Artificiale elaborato da AgID, l’Agenzia per l’Italia Digitale, frutto della consultazione tra un centinaio di soggetti pubblici e privati che a vario titolo si occupano di IA in Italia. Il documento, il primo nel suo genere, è indirizzato alle amministrazioni pubbliche, scuole, strutture sanitarie, comuni, tribunali e ministeri, e contiene raccomandazioni e indicazioni su come sfruttare al meglio l’intelligenza artificiale per migliorare i servizi a cittadini e imprese attraverso il cammino di trasformazione digitale.

Il Libro bianco intende essere un punto di partenza nella riflessione su come la digitalizzazione della PA possa rappresentare un motore di sviluppo sociale, economico e culturale per il Paese. Un processo che deve essere accelerato ricercando strategie innovative, per avviare un radicale cambiamento nelle modalità di relazione tra cittadini, amministrazioni e mercato. Il libro racconta quindi anche le sfide che l’applicazione dell’IA comporta a vari livelli, etico, giuridico, tecnologico e culturale, oltre che relative alla relazione delle nuove tecnologie con l’essere umano. Mettendo sempre il cittadino al centro di questo percorso di trasformazione ed evoluzione.

In tema di Intelligenza artificiale a livello nazionale è anche al lavoro la Commissione UNI/CT 533 di Uninfo, nuovo organo tecnico che ha il compito di fare da interfaccia tra i lavori del comitato internazionale ISO/IEC/JTC1/SC42 ‘Artificial intelligence’ di recente costituzione.

Il Libro Bianco sull’Intelligenza artificiale è scaricabile a questo indirizzo https://libro-bianco-ia.readthedocs.io/it/latest/.

A un anno di distanza dal varo del Piano Nazionale Industria 4.0 è tempo di un primo bilancio ma anche…