Additivo con Aita e Ucimu in vista di 32.BI-MU a ottobre in Fiera Milano Rho
04/05/2020

L’Unione industriale di Napoli ha ospitato lo scorso 13 febbraio un evento di approfondimento sull’additive manufacturing, nel calendario di eventi di avvicinamento a 32.BI-MU, in FieraMilano Rho dal 14 al 17 ottobre 2020. L’incontro era organizzato da Aita -Associazione Italiana Tecnologie Additive, in associazione con Campania Digital Innovation Hub e con il patrocinio di Fondazione Ucimu, oltre anche alla partecipazione di Cecimo.

BI-MU Additive napoliProgettazione e simulazione, materiali, macchine lavoranti con tecnologie additive, controllo qualità, collaudo e problem solving sono stati i temi affrontati. In particolare, come cambia l’approccio alla progettazione nel caso di produzioni con tecnologie additive è stato il tema approfondito da MSC Software ed Enginsoft, mentre TEC Eurolab e Alfatestlab hanno focalizzato il loro intervento su come fare il collaudo in ambito additive e quale sia il ruolo nella catena del valore. Con specifico riferimento ai settori di applicazione, HP Italy/3DnA e Renishaw hanno invece presentato le tecnologie disponibili oggi sul mercato per la produzione additive nella plastica e nel metallo, ed Etesias ha trattato il tema delle tecnologie additive nel settore dell’edilizia.

Ampiezza e varietà degli argomenti trattati dai relatori coinvolti hanno dimostrato la complessità e le potenzialità di questo nuovo segmento produttivo, da molti visto come il terzo tipo di macchina utensile, e che troverà grande espressione in occasione di 32.BI-MU all’interno dell’area di innovazione BI-MUAdditive, curata da Aita e che metterà in mostra il meglio della produzione nazionale e internazionale del comparto. Un apposito stand BI-MUpiùAdditive sarà inoltre dedicato agli speech degli espositori, per illustrare novità e trend del settore additivo, e alle vetrine espositive dove i soci di Aita presenteranno pezzi di loro produzione.

Ideato nel 2016 il Piano Nazionale Industria 4.0 negli anni ha seguito l’evolversi dell’implementazione nel nostro Paese delle tecnologie abilitanti,…