Acquisizione dati da sensori con amplificatori HBM
24/11/2017

Gli amplificatori per estensimetri compatti QuantumX MX1615B e MX1616B di HBM consentono acquisizione dati precisa e sicura. Ideali per estensimetri con configurazione full-bridge, half-bridge e quarter-bridge, oltre che per trasduttori basati su estensimetri, potenziometri, termoresistenze (PT100) o tensioni normalizzate (+/- 10V), i moduli hanno 16 input per sensori, in una configurazione molto compatta che offre una densità di canali molto elevata in uno spazio ridotto.
spacer 0.2

I moduli sono indicati per acquisire dati relativi a sollecitazioni, forze, dislocazioni e temperature, per applicazioni che comprendono prove statiche di tensione per modelli FEM, prove di fatica quasi dinamiche per analisi della durata, operazioni di montaggio, ricerche relative ai materiali, analisi della tensione residua e operazioni di manutenzione (prove meccaniche di schede di circuito stampate). Come tutti i moduli QuantumX, i due modelli offrono rilevazione istantanea dei sensori via TEDS (plug & measure), e possono essere combinati e graduati liberamente con tutti gli altri moduli QuantumX.

‘Italia 4.0 – Tecnologie per lo Smart Manufacturing’ è la rivista che rappresenta un osservatorio permanente sugli scenari macroeconomici e…